Qualunque cosa può emozionare...anche una semplice tazzina di caffè

domenica 10 giugno 2012

Cassata light della domenica

Oggi ero proprio ispirata e così ho deciso di dare a questa domenica un'armonia particolare...quella che di solito si ha quando si spande per casa il profumo di un dolce appena sfornato. Io l'ho già assaggiato e devo dire che è una delizia, tra poco lo assaggerà anche il resto della famiglia, gatta compresa che adora il pan di spagna, e subito dopo viaaaaaaaaaa......passeggiata in bicicletta. Quì il tempo è meraviglioso!!!
Ecco cosa ho preparato: la "Cassata al forno" nella  versione light del più classico e conosciuto dolce siciliano; più semplice nel procedimento e senza glassa nè canditi.



•500gr di ricotta
•150gr di zucchero
•100gr di cioccolata tritata
•1 pizzico di vaniglia
• due fogli di pasta frolla surgelata
•zucchero a velo q.b.
•pan di Spagna

Ho lavorato la ricotta mescolandola con lo zucchero, la cioccolata tritata e il pizzico di vaniglia fino a farla diventare come una soffice crema.
Ho adagiato su una teglia di 30 centimentri di diametro il primo foglio di pasta frolla facendola aderire bene ai bordi e al fondo.
Ho messo sopra il pan di spagna precedentemente sbriciolato e versato sopra la crema di ricotta spargendola con un cucchiaio.
Ho messo sopra un'altro foglio di  pasta frolla e ho infornato a 180 ° per circa 15 minuti.
Appena tirata fuori dal forno e mentre l'olfatto e la vista (ma non ancora il gusto) si beavano di codesta mia "opera" ho cosparso di zucchero a velo.
Una delizia...
Questa volta Penny ha deciso di osservarmi stando comodamente sdraiata sul tappeto...
Una domenica meravigliosa a tutti!!!


33 commenti:

  1. mmmmmm che fame!!!!!!!!!!!!!!!
    E come ti invidio la pedalata!!
    Bacio!

    RispondiElimina
  2. Ciao Audrey! Invitante la tua cassata; io non l'ho mai assaggiata, un giorno proverò!
    Beata te per la pedalata, qui piove e non se ne può più di questo tempaccio!
    Colgo l'occasione per ringraziarti x l'ultimo premio che mi hai donato!
    Baci. Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simo,
      Sono contenta che tu trovi invitante la mia cassata. Diciamo che sono un po' orgogliosa di questa ricetta. Sono convintissima che il sole presto verrà anche da te.
      Un abbraccio,Audrey.

      Elimina
  3. Ciao Cara,
    Ma che buona questa versione, adatta per fare a casa. La cassata é il dolce siciliano che più mi piace. Con quella glassa...
    ma sai che prenderò appunti...
    Tutto bene???
    Buona domenica.

    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Thais,
      Io adoro letteralmente la cassata. Non ne posso proprio fare a meno. Sono contenta tu abbia apprezzato. Mi dispiace di non aver avuto il tempo per poter rispondere!
      Qui tutto bene.
      Auguro a te una bellissima settimana
      Con affetto,Audrey.

      Elimina
  4. Cara Audrey come non commentare la Penny....è un mito di gattina, mi fanno impazzire anche i miei quando si sdraiano così a pancia in sù.... Io me li bacio tutti!!! hihihih bacione grande grande Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara,la mia gattina è la mia diva. Con un miagolio e una posa da star riesce a illuminarmi la giornata e a restituirmi il sorriso. Ogni gatto è speciale e so per certo che di loro non potrei farne a meno!
      Ti abbraccio,Audrey.

      Elimina
  5. Ciao Andrey, a gestire il blog i sapori del mediterraneo, sono io , Pasquale.
    Per quanto riguarda invece quei post di ricette tradizionali, Franco, con piu' esperienza di vita di me e' una fonte inesauribile di notizie oltre che un compositore di poesie.
    Il Pane cunzato, Scopello, San Vito lo Capo zone da me battute e difficilmente potro dimenticare le emozioni che quel territorio mi ha trasmesso.
    Ottima cassata light, e I Love You Sicily

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pasquale,
      grazie per essere passato e aver risposto quì al mio commento fatto nel tuo post. Davvero gentile!!! Il tuo blog è molto bello perchè unisce le ricette a tante altre bellissime informazioni sulle tradizioni. Complimenti e a presto...

      Elimina
  6. Mi hai fatto venire fame! Questa provo a farla =D E la tua gattina è splendida *w* (ecco sto parlando nel modo stupido che adotto con gli animali, chissà cosa pensano loro quando lo faccio: "Ma chi è questa svitata?" però mi adorano perciò non mi lamento xD)
    Un abbraccio a te Audrey!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anto,
      sappi che non sei l'unica a parlare in modo strano con gli animali. Mia figlia lo fa sempre e sembra mi stia proprio contagiando.
      Un bacio,Audrey.

      Elimina
  7. Quando si dice - cosa vuoi di più dalla vita?- La cassata è superba, la pedalata te l'ha fatta smaltire,la tua gattina fa la star, e mi fa tornare alla mente la melodia di Penny Lane quell'allegra canzone sulle nostalgie dell'infanzia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna,
      Hai centrato il punto. Non c'è proprio niente di meglio che una cassata con accanto la propria adorabile micetta.
      Un bacio, Audrey.

      Elimina
  8. E lo credo che è una delizia!! Troppo buona!!

    RispondiElimina
  9. Bello blog, delicioso e molto bello gatino! =)
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carolina,grazie mille per i complimenti. Un abbraccio,Audrey.

      Elimina
  10. Mmhhhh....devo assolutamente cimentarmi in questo dolce! Che dire della Penny in posa da Poppea?? Assolutamente deliziosa! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sontyna,
      la mia gattina sembra portatissima per fare la modella. Di questa posa ne ho a centinaia.
      Un bacio,Audrey.

      Elimina
  11. Wow la ricotta, meravigliosa..... con tutto il resto naturalmente!
    Prelibatezza tutta italiana.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carla,
      apparte alcune cose (Audrey,i parchi inglesi,le campagne francesi) adoro le cose nostrane,specie se queste appartengono alla mia regione,la Sicilia. A presto anche a te!

      Elimina
  12. che delizia... da provare prima che faccia troppo caldo per accendere il forno!
    complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao April,grazie mille per i complimenti. Ne sono molto felice. A presto e ti auguro di passare una piacevole settimana. Audrey

      Elimina
  13. che goduria! Io amotutto ciò che ha la ricotta! Bravissima! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Diana,
      questo dolce è semplicissimo da preparare e ne vale davvero la pena. Provalo, visto che Ti piace la ricotta. Grazie per essere passata cara, Ti auguro un felice fine settimana!!!

      Elimina
  14. Ciao Audrey, un passaggio veloce per augurarti un felice fine settimana. Che delizia questo dolce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella,
      grazie per i tuoi auguri che ricambio con tutto il cuore con un abbraccio affettuosissimo. A presto e buon fine settimana!!!

      Elimina
  15. ho sentito profumo di Sicilia appena entrata in questo blog e sono felice di non essermi sbagliata!
    questa cassata è favolosa!
    saluti da nyc!

    RispondiElimina
  16. Se hai un momento passa da me domani ho una piccola sorpresa spero ti faccia piacere ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS. Dimenticavo ho fatto la tua cassata meravigliosa ciaooo

      Elimina
  17. Ciao, sono passata ad invitarti ad un post di massa; se passi da me e leggi questo articolo capirai il perché

    http://iltemporitrovatodiantonella.blogspot.it/2012/07/timbuctu.html?
    > utm_source=BP_recent


    stanno distruggendo qualche cosa che appartiene al patrimonio dell’umanità, ma nessuno ne parla, se vuoi aiutaci a spargere la voce e a sollevare un “polverone”.
    Oggi leggi l’articolo sul mio blog poi, se ti va invita quante più persone puoi a leggerlo inviando loro questo commento, poi, sempre se ti va, martedì 10/07 passa da me, copia il post che pubblicherò e mettilo sul tuo blog,se lo facciamo tutti insieme e ci aiutate a spargere la voce aumentiamo la portata e possiamo far sapere a tutti quello che sta succedendo , perciò , se potete fate girare questo commento. L’intento è quello di creare un fenomeno di massa che permetta di far trapelare la notizia il più possibile, nel nostro piccolo vogliamo dare un contributo, se ti va aiutaci anche tu. Collabora con me in questa opera di sensibilizzazione Audrey autrice del blog Borderline.
    Antonella.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...