Qualunque cosa può emozionare...anche una semplice tazzina di caffè

giovedì 12 aprile 2012

Il mio blog è a impatto zero! Aderisci anche tu all'iniziativa!!!

Da oggi posso finalmente urlare al mondo che il mio blog è a impatto zero!

Partecipando alla lodevole iniziativa ambientalista promossa da DoveConviene.it, il sito che aggrega tutti i volantini promozionali e li rende consultabili online, ho permesso ad un nuovo albero di vedere la luce in una zona boschiva a rischio di desertificazione.
L'iniziativa è molto semplice: per ogni blog che aderisce al progetto http://www.doveconviene.it/co2neutral/pianta-un-albero si pianterà un albero la cui produzione di ossigeno andrà a compensare le emissioni di anidride carbonica prodotte dal mio sito.
Forse non tutti sanno che in media un sito internet si fa carico ogni anno dell'emissione di 3,6 kg di CO2, a fronte di ciò invece un albero è in grado di assorbirne fino a 5 kg all'anno. Il bilancio finale è a favore dell'ossigeno, il mio blog ne guadagna, l'ambiente ne guadagna e con lui tutti noi.
DoveConviene tramite l'attività di distribuzione di volantini in formato elettronico si sta facendo portavoce di una nuova tendenza mirata alla diminuzione dell'utilizzo e spreco di carta per scopi pubblicitari.
In 12 mesi di attività sono stati già piantati più di 1.000 alberi, ma l'iniziativa non si ferma qui e per i prossimi mesi la sfida lanciata è ancora più ardua: piantare altri 1000 alberi entro la fine di agosto. Se l'intento riuscirà altri alberi verranno aggiunti al computo totale come premio alla zelanza dei blogger italiani. Perciò partecipiamo tutti numerosi!

Chissà, magari riusciamo davvero a dare una mano alla natura!!! Non ci costa nulla provare!!! (Audrey)

4 commenti:

  1. Ciaoooo
    Ho ricevuto anch'io questa richiesta ma siccome nessuno da niente per niente chi paga l'albero????? Non mi vengano a dire che solo aderendo per mettere il loro logo loro guadagnano in pubblicità e si pagano l'albero???? ce qualcosa che mi sfugge e ripeto "nessuno da niente per niente e nessuno regala"...tutto quello che dicono è virtuale .
    Tu che partecipi lasciando perdere il contesto di quanto loro dicono e che tu hai riportato in realtà tu cosa ne pensi??? Non sei obbligata a rispondere qui mi puoi rispondere tramite il mio contact me del blog.
    Scusa ma io sono molto curiosa ho visto anche altre ma tu sei recentissima ed amica mia.
    Grazie e scusami.

    RispondiElimina
  2. Ciao Edvige,
    no, no, ti rispondo quì...Già da tempo sfoglio online i volantini ( ho messo tra i preferiti un sito che mi li aggiorna continuamente e quando mi serve sapere se ci sono delle offerte in quel determinato negozio non ho bisogno di leggere della carta ricavata da un albero ma usufruisco di questo altro modo di divugazione pubblicitaria).Da premettere che nessuno mi ha invitato a partecipare a questa cosa ma ho fatto tutto di mia iniziativa; ho visitato un'altro blog che ha aderito e ho pensato che se anche non fosse vera la faccenda degli alberi (ma voglio essere ottimista e mi piace credere che ci sia una maggiore coscienza nei confronti della natura) è comunque interessante far sapere alla gente che esiste un'altro modo per informarsi se ci sono delle offerte commerciali oltre a quello classico dei volantini di carta che hanno un impatto non troppo ecologico. E per concludere, come tu stessa puoi notare, io non ho inserito alcuna pubblicità nel post proprio per il dubbio di cui sopra.
    Questo è il mio punto di vista!!! Mi fa sempre piacere leggerti Edvige. Verrò presto da te. Un abbraccio...

    RispondiElimina
  3. ciao Audrey! Sono qui nel tuo blog tramite Elisa =) .. Questa iniziativa è molto interessante e penso che parteciperò anche io! Devo solo preparare il post.. Comunque complimenti per il tuo blog, mi piace tantissimo =)=) continuerò a seguirti! se vuoi dai un'occhiata al mio =) a presto!

    RispondiElimina
  4. Sono appena passata,
    complimenti anche a te; mi sono appena iscritta così potrò seguirti meglio. A presto!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...