Qualunque cosa può emozionare...anche una semplice tazzina di caffè

giovedì 29 marzo 2012

Panelle

Mi ha fatto venire in mente questa ricetta Simo del blog My Creative Home perchè il suocero è di Agrigento e siccome conosco bene quella zona, pur essendo della parte orientale della Sicilia. ho pensato di condividere, con chi ne ha voglia, una ricetta della tradizione  culinaria sicula. Ottime sia come antipasto per un pranzo "rustico" ma anche da mangiare ancora calde con dei panini fragranti.

•600 gr. di Farina di Ceci

•Olio d'Oliva
•Sale
•Prezzemolo Tritato (facoltativo)
•Alcune Gocce di Limone
Preparazione
Sciogliere la farina di ceci in acqua moderatamente salata, girando con la paletta di legno sempre nello stesso senso, fiamma bassa, per ottenere una pasta soffice e priva di grumi. Quando la pasta si stacca dalla pentola va versata sul marmo, dove va spianata all’altezza di circa mezzo centimetro. Appena la pasta raffredda, tagliare a listarelle o quadrati: questi vanno fritti nell’olio bollente.


I palermitani mangiano pane e panelle, cioè alcune panelle fritte, ancora calde, entro il pane appena sfornato, tagliato a metà, con qualche goccia di limone e sale. Talvolta, entro la farina di ceci compare anche il prezzemolo tritato.
Dalle mie parti si trovano anche gia pronte da friggere in qualche supermercato; mentre ad Agrigento mi è capitato di comprarle pronte da friggere in qualche panificio. Vi assicuro che sono buonissime!!!




29 commenti:

  1. mmmmmmmmmm Mamma che buone.....quel panino con i semini di sesamo e le panelle........
    Come me lo mangerei!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le adoro anch'io ste...ne mangerei a quintali

      Elimina
  2. grazie mille per la visita al mio blog!
    Mia suocera è siciliana anche se vive a Milano da quando ha 18 anni ed ogni tanto prepara le panelle...
    ed io svengo!!! Sono troppoooo buone!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una fortunata Ari, hai una siciliana doc che ti prepara le panelle. Grazie a te per essere passata...

      Elimina
  3. Io le adoro le panelle! Le ho mangiate solo in un ristorante qui a Firenze e ne avrei ingurgitate quintali! ( qui non son proprio un piatto tipico!)
    Ma se non ho un piano di marmo dove lo stendo l'impasto? Sul tagliere di legno si appiccica?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo stendo in diversi piatti grandi da pizza e poi ne ricavo i quadrati. Un abbraccio Silvietta

      Elimina
  4. Non le conoscevo proprio le panelle ... da sperimentare subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ema devi assolutamente assaggiarle. Cimentati, non sono difficili da preparare. Buon fine settimana

      Elimina
  5. buoooone le panelle.....lo sappiamo bene noi siciliane eh....?
    ciao
    giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanna...peccato siano un pò caloriche altrimenti le mangerei a colazione, pranzo e cena...Troppo buone. A presto e grazie per essere passata

      Elimina
  6. Carissima Audrey,
    grazie per questa ricetta che proverò presto, visto che ho in casa ancora la farina di ceci. In verità le ho già fatte una volta, ma non sono venute un gran che; non avendole mai assaggiate (notare che qualche anno fa abbiamo girato tutta la Sicilia!) non avevo alcun riferimento, ma dai commenti che hai ricevuto capisco che sono molto buone!
    Un saluto a Penny!
    Baci. Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Simo, Ti consiglio davvero di provare a farle...ne vale davvero la pena. Ti ho salutato veramente Penny e ricambia con uno dei suoi migliori miagolii. Un saluto anche alla tua micia che non so come si chiama. Buon fine settimana

      Elimina
  7. Salve Audrey
    Io sono di Roma e qui le panelle non si trovano. Ho deciso di provare questa ricetta sperando solo di trovare la pasta di ceci. Ti farò sapere come andrà a finire! =D
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marta, la farina di ceci la puoi trovare facilmente nei supermercati...perlomeno quì è così...fammi sapere.Un abbraccio e a presto

      Elimina
  8. Non ho mai mangiato le panelle, devo rimediare al più presto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon pomeriggio Licia, le panelle sono assolutamente da provare. Fammi sapere se le farai e se posterai le foto.Voglio assolutamente vederle. Buon fine settimana

      Elimina
  9. da buona palermitana ti dico che uno adesso lo mangerei ti seguo se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina
  10. Da buona palermitana sicuramente le avrai preparate chissà quante volte. Puoi testimoniare sicuramente la loro bontà. Buon fine settimana Elena!!!

    RispondiElimina
  11. da buona siciliana li preparo spesso e sono fantastiche

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno solo il piccolo difetto di essere "leggermente" caloriche ma per il resto...panelle forever. Buon inizio settimana Giovanna!

      Elimina
  12. Ciao,passa da me, ho qualcosa per te!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Licia non posso fare altro che ringraziarti.Preparo subito il post. Buon inizio settimana e buona Pasqua.

      Elimina
  13. ti dirò io non le ho mai preparate, di solito le compro pronte, ormai anche nel banco frigo le trovi o in ottime gastronomie per poterle friggere in casa e qualcuna cruda ci scappa sempre, le adoro crude! però u' beddu panino chi panelle fritte con olio d'antiquariato ha il suo fascino...se poi dopo ti fai due passi in riva al mare cosa c'è di meglio della vita? ;) ti seguo anche io a presto! :)

    RispondiElimina
  14. Andrey mi sono unito all'altro tuo blog, dicevo che c'era qualcosa che non andava, vedevo solo mobile.
    Finalmente ora vedo il food e le mitiche panelle.
    Mi unisco anche a questo naturalmente e buona Domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata e a presto!!!

      Elimina
  15. Grazie per aver fatto un salto. Questa la voglio assolutamente provare, ti farò sapere come verranno le "mie" panelle.
    Non ti assicuro niente però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno fata, sono di una semplicità unica nel prepararle ma anch'io le prime volte combinavo un disastro. Ma ne vale davvero la pena. Buon inizio settimana!!!

      Elimina
  16. Io le ho mangiate da un'amica Siciliana trapiantata qui al nord, ma non ho mai provato a farle. Chissà che sia la volta buona!
    Mi hai anche fatto tornare alla memoria un detto che ho sentito proprio da quest'amica (chiedo scusa se non lo scriverò nel modo giusto) ovvero: "mazz' e panelle fanno e figli'e bbell'" :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Son,fammi sapere per le panelle.Il detto non me lo ricordo ma ne so un'altro che ultimamente è stato anche usato in una famosa pubblicità: "pane panelle e patate vugghiute tutti i fimmini sunu chiattuni".Buon inizio settimana e a presto!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...