Qualunque cosa può emozionare...anche una semplice tazzina di caffè