Qualunque cosa può emozionare...anche una semplice tazzina di caffè

venerdì 3 giugno 2011

Ricette siciliane

Questo post è dedicato alle ricette tipiche della mia terra e sarà sempre aggiornato








Sarde beccafico

1 chilo di sarde
Olio extravergine d’oliva
10 cucchiai di pangrattato
100 grammi di uva sultanina
100 grammi di pinoli
1 cucchiaio di zucchero
Sale e pepe q.b.
Foglie di alloro
Un ciuffo di prezzemolo
Succo di limone  o di arancia)

Pulire le sarde, diliscarle e privarle delle teste. Sciacquarle, asciugarle e aprirle a libro.
Mettere nella padella il pangrattato, farlo dorare e unirvi un filo d’olio dopo aver tolto la padella dal fuoco. Mescolare  bene.
Incorporare al composto l'uva passa, i pinoli, lo zucchero, il sale e pepe ed il prezzemolo tritato finemente. Amalgamare bene questi ingredienti e mettetene un poco sopra ogni sarda. Arrotolare le sarde e disporle allineate in una teglia oliata, una accanto all’altra, alternandoli con foglie di alloro. Aggiungete sopra un filo d’olio e poco succo di limone o arancia. Ricoprite con pangrattato e mettere in forno caldo per circa venti minuti.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...